Un goloso salva-cena ed un contest tutto nuovo :)

Pubblicato il

quiche ai broccoli, speck e panna acida

Avete presente quei giorni in cui non-ho-voglia-di-uscire-manco-per-le-balle-tanto-qualcosa-per-la-cena-la-rimedio? Ecco, io l'ho pensato credendo di avere in frigo diversi ingredienti che invece mancavano, e mi sono ritrovata a dover imbastire la cena frugando disperata anche nel congelatore.
Santissime pasta sfoglia e panna acida (che raramente ho in frigo ma che stavolta c'erano), nel giro di pochi minuti ho rimediato pensando ad una quiche di verdure.
Veloce, facile e completa.
Una di quelle ricette che si fanno così, a naso, e che poi non si abbandonano più.
Il marito, cosa che tende a fare spesso quando gli presento verdure sotto qualunque forma, vedendola ha storto il naso, poi ha fatto il bis.
Davvero un salva cena piacevolissimo e (oserei dire) goloso.

Prima della ricetta volevo anche avvisare tutti gli appassionati di decorazioni dolciarie che è partito il nuovo contest della banda di Cucinando, questa volta in collaborazione con Decora:

Se amate il genere, se vi divertite a decorare le vostre dolci creazioni, beh: non potete lasciarvelo scappare!
Troverete tutte le informazioni per partecipare ed i premi in palio da Ramona :)

quiche ai broccoli

QUICHE DI BROCCOLI, SPECK E PANNA ACIDA

Ingredienti per una quiche da circa 22 cm di diametro

1 rotolo di pasta sfoglia pronta (certo, se ve la fate anche meglio, ma questo è uno di quei prodotti che secondo me può valere decisamente la pena di comprare pronta...)
1 porro piccino
350 gr di broccoli al netto
80-100 gr di Gruyère semi stagionato
70 gr di speck a dadini
una nocina di burro
200 gr di panna acida
50 gr di latte
2 uova intere
sale, pepe

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.
Portate a bollore abbondante acqua salata e tuffateci le cime dei broccoli: scottatele un paio di minuti, poi scolatele dall'acqua.
Nella stessa pentola mettete una noce di burro ed aggiungete il porro tagliato a rondelle sottili. Fate stufare qualche minuto, poi spegnete il fuoco e versate dentro sia i broccoli che lo speck tagliato a dadini: date una bella mescolata per insaporire il tutto, se necessario regolate di sale e pepe (andate leggeri col sale, che c'è lo speck bello sapido ed anche il formaggio è di quelli saporiti).
A parte mescolate la panna ed il latte con le uova e triturate il formaggio.
Una volta che il forno sarà a temperatura, foderate una teglia da crostata (diametro sui 22 cm) con la pasta sfoglia, cospargetela coi broccoli e versate sopra il composto di panna+latte+uova. Spolverizzate col formaggio ed infornate per circa 30-35 minuti.

quiche di broccoli e speck

This entry was posted in #Piatto unico, #Torte (salate), #Verdure

Commenta il post

Zonzo Lando 21/03/2012

Che ricetta favolosa!!! Si mangia con gli occhi!

Anna 23/03/2012

Cara è meravigliosa, mi sa che la preparo anche a Pasqua...

Sarah FragolaeLimone 24/03/2012

Anna l'hai fatta? :)
Che bello, sono sempre felicissima quando mi dite che vi cimentate con qualcosa che trovate qui!
Se la farai anche a Pasqua, mi fa piacere sapere che un pezzetto di me sarà lì con voi :)))

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie 25/03/2012

che delizia! complimenti :) un bacio e buona domenica!

Patrizia 26/03/2012

I piatti che escono da queste preparazioni "all'ultimo momento" della serie "in frigo non c'è niente" sono sempre ottimi! E la tua quiche ne è un ottimo esempio!